Joel & Irene Isola di Ponza (LT)

A wedding story in Ponza

Mi ritengo decisamente fortunato e oltremodo onorato per aver preso parte e per aver avuto la possibilità di raccontare questi due giorni all’Isola di Ponza.

Luigi è un mio amico e il titolare di una nota azienda di produzioni video a Roma e mi ha chiamato per aiutarlo a filmare il matrimonio di suo nipote Joel.

Arrivati sull’isola ci hanno accolto all’hotel Chiaia di Luna con un delizioso cocktail, dopo un tuffo in piscina e un boccone ci siamo brieffati iniziando a organizzare la giornata di riprese.

Io mi sono occupato della preparazione della Sposa, Irene, mentre Luigi è andato dallo Sposo. Più tardi ci siamo tutti rincontrati nella Chiesa dei Santi Silverio e Domitilla al centro del paese dove si è tenuta una cerimonia davvero sui generis ma molto emozionante e partecipata e durante la quale un importante coro gospel romano ci ha davvero deliziati con dei brani classici e non del repertorio blues gospel americano.

Subito dopo la cerimonia siamo andati a fare un giro per l’isola insieme agli sposi con le minicar da golf (molto divertente) girando immagini davvero uniche alla luce del tramonto, prima tra le case bianche del borgo, poi raggiungendo punti panoramici di una bellezza incalcolabile.

Tutto questo mi ha riempito gli occhi e il cuore e ciò che porto dentro è il frutto di un’esperienza che non dimenticherò mai e che ha segnato profondamente il mio percorso stilistico e narrativo ed è una di quelle tessere fondamentali del puzzle in perenne costruzione che costituisce il mio modo di fare Video.

La serata è stata incredibile, dopo aver cenato e degustato dell’ottimo vino tutti si sono scatenati in danze, la zona bar distribuiva cocktails, la brezza marina, la luna, il mare, tutto era perfetto.

Il giorno dopo ci siamo ritrovati tutti al porto e siamo saliti su delle barche. Più tardi, alla rada, nella famosa spiaggia Chiaia di Luna si è conclusa questa esperienza, Joel e Irene sposi a Ponza, non è stato solo un matrimonio ma un’avventura, 48 ore di follia, una due giorni di continua, ostinata, sfacciata bellezza.

Tutte le foto sono di proprietà di ©Massimiliano Biocco, ne è pertanto vietata la duplicazione, il download e la condivisione, anche parziale, senza il consenso scritto dell’autore e proprietario.

Condividi questa storia. Scegli la tua piattaforma!